card vaccini campania cinema ristoranti
Foto di archivio

La Regione Campania ha comunicato l’inizio della consegna di 250mila card. Un attestato di vaccinazione conferito ai cittadini campani che hanno ricevuto la somministrazione delle doppia dose di vaccino. Ai possessori sarà consentita la piena mobilità. Entro il mese di maggio l’obiettivo è quello di consegnare un milione di card e di utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici. In particolare il comparto turistico (cinema, teatri, musei, ristoranti.).

Lo scorso marzo Vincenzo De Luca annunciò: “L’obiettivo è utilizzare tale certificazione per rilanciare interi settori economici, in particolare il comparto turistico, cercando di legare la straordinaria offerta dei nostri territori alla certificazione di immunità degli operatori del settore”.

Codice a barre e dati personali, in Campania arriva la card vaccino Covid: l’annuncio di gennaio

Dunque a gennaio il Presidente della Regione Campania presentò la card destinata a coloro che si sottoporranno alla seconda somministrazione del vaccino Covid. Sul fronte della card sarà riportato codice fiscale, cognome, none, luogo, la data di vaccinazione e data nascita. Sul retro della carta verrà riportato il qr code, cognome, nome codice discale, data di nascita, numero della tessera e data di vaccinazione.

“In Campania dobbiamo fare 8 milioni e 800mila di vaccini. Dobbiamo fare la doppia vaccinazione. Se funziona tutto alla perfezione il completamento arriverà a novembre. Dovremo affrontare una sfida nel 2021, intanto manteniamo comportamenti rigorosi. Daremo ad ogni cittadino che farà la seconda vaccinazione una tessera, con la quale potranno andare al cinema o al ristorante avendo la certificazione. La Campania darà una card per cittadini vaccinati”, annunciò De Luca all’inizio dell’anno.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.