Carlo Postiglione
Carlo Postiglione

Lacrime e dolore a Giugliano per la morte di Carlo Postiglione il 43enne è rimasto vittima nel fine settimana di un tragico schianto a Varcaturo. Lui era di Licola. L’incidente fatale è avvenuto di notte. Carlo era a bordo do una Fiat Punto insieme ad un’altra persona quando, per cause ancora da accertare, la vettura è finita fuori strada dopo essersi ribaltata più volte.

L’auto, dopo l’impatto, è andata completamente distrutta ed il 40enne ha perso la vita sul colpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto i due dall’abitacolo. Sull’incidente indagano i carabinieri della stazione di Varcaturo.

La salma del 43enne è stata sequestrata dal pm di turno che ha disposto l’autopsia. Tanti i messaggi per Carlo sui social:

“Il mio rammarico più grande è stato non riuscire a vederti con i tuoi figli…per ringraziarmi dell’aiuto mi dicesti che appena li avresti avuti me li avresti portati….spero che a loro almeno venga detto quanto li hai amati…..buon viaggio

 La tua grande battaglia per rivedere i tuoi figli non si è mai avverata ma forse solo ora sono stra sicura che veglierai su di loro e non li lascerei mai un attimo. Sicuramente ti verranno etichettati tanti errori,ma chi nella vita non ne ha fatti! Di te resterà il ricordo delle tante risate e giornate trascorse insieme ,il tuo essere solare,l.arrivo di mia figlia Lucia e tua figlia Chiara dove eravamo sempre insieme. Poi l’arrivo della tua seconda figlia dove venivano sempre qui a casa mia a giocare con mia figlia . E i tanti messaggi che mi inviava Chiara quando poi siete andati a San Benedetto. Quanti ricordi mamma mia. Resterai sempre nel cuore”

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.