18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

Scarcerato il reggente del clan Mallardo, torna libero Patrizio Picardi

PUBBLICITÀ

Terremoto giudiziario a Giugliano. Patrizio Picardi, indicato come un pezzo da novanta del clan Mallardo, è stato scarcerato. La decisione è stata presa dalla Corte d’appello di Napoli che ha accolto l’istanza presentata dai legali di Picardi, gli avvocati Leopoldo Perone e Melania Maisto: quest’ultima era relativa all’insufficienza della misura cautelare per decorrenza dei termini. Una decisione che arriva dopo la precedente decisione della Corte di Cassazione che aveva annullato con rinvio la precedente sentenza che condannava Picardi a sei anni per un episodio estorsivo. Il reggente era detenuto al regime del 41 bis nel carcere di Parma.

Il ‘ritorno’ ad un nuovo giudizio di appello ha così portato alla scarcerazione odierna con i legali che hanno fatto valere appieno le loro argomentazioni. Di Picardi hanno parlato diversi collaboratori di giustizia tra cui Giuliano Pirozzi. Secondo quest’ultimo Picardi, tra il 2012 ed il 2013, aveva esteso i tentacoli della sua organizzazione anche sul territorio di Qualiano, favorito dagli arresti e dalla faida interna al clan locale Pianese-D’Alterio, divenendo, di fatto, il referente camorristico nel comune a nord di Napoli e braccio destro del boss Feliciano Mallardo.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria