12.9 C
Napoli
sabato, Dicembre 4, 2021
- Pubblicità -

Controlli a tappeto nel cuore di Napoli e Scampia: arrestati tre spacciatori


Napoli, San Carlo Arena: un giovane arrestato per droga.

Ieri pomeriggio a Napoli gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Ludovico Astore un giovane a bordo di un’auto che ha consegnato qualcosa ad una persona in cambio di denaro.
I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati rinvenendo indosso all’acquirente 3 stecche di hashish del peso complessivo di circa 5 grammi. Mentre lo spacciatore è stato trovato in possesso di un pezzo di circa 29 grammi della stessa sostanza e di 725 euro.
Daniele Peluso, 24enne napoletano con precedenti di polizia, arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il suo veicolo sottoposto a sequestro mentre l’acquirente sanzionato.

Scampia: due uomini arrestati per droga.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato, presso i portici di un complesso popolare di via Giuseppe Fava, due uomini che, dopo aver prelevato qualcosa dal retro di un pilastro, l’hanno consegnata ad alcune persone in cambio di denaro.

I poliziotti  hanno raggiunto e bloccato i due trovandoli in possesso di 455 euro e, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno rinvenuto, occultate dietro due piloni, 34 bustine contenenti 34 grammi circa di marijuana, 26 stecche di hashish del peso di circa 37 grammi e 15 involucri con 3 grammi di cocaina.
Antonio Russo ed Emanuele Ascolese, di Napoli di 30 e 22 anni con precedenti di polizia. I due sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 Porta Capuana: un uomo arrestato per inottemperanza al divieto di rientro in Italia.

Forcella: denunciato un parcheggiatore abusivo.

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Capuana hanno notato una persona che stava svolgendo l’attività di parcheggiatore abusivo e che, alla loro vista, ha tentato di nascondersi per eludere il controllo.
I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l’uomo, P.D.D., 43enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato poiché sorpreso a svolgere nuovamente l’attività  e, contestualmente, gli hanno notificato un ordine di allontanamento.

Inoltre, nella stessa serata gli agenti hanno notato in vico della Pace un uomo che, alla loro vista, si è allontanato velocemente. Raggiunto e bloccato accertando che l’espulsione dal territorio nazionale e  riaccompagnato nel suo Paese d’origine nel dicembre 2019.
Selmani Safet, albanese di 27 anni con precedenti di polizia, arrestato poiché inottemperante al divieto di rientro nel territorio Italiano per 5 anni.

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Caivano, arrestata la famiglia Bervicato: uno di loro è coinvolto nell’omicidio di Antonio Natale

Nella serata del 3 dicembre 2021 i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna, della Sezione Operativa della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria