Coppia qualianese uccisa nel silenzio della morte: le cause della morte del 40enne e della 37enne

Domenico Ciancio e Rosaria Carandente sarebbero stati uccisi dal fumo del camino mentre dormivano. E’ questa l’ipotesi al momento più accreditata e che ha trovato fondamento nei primi rilievi effettuati dai carabinieri della stazione di Qualiano.

La tragedia si è materializzata in via Palizzi all’interno di una piccola palazzina nei pressi del ponte Surriento. Salvi i figli della coppia qualianese (una 13enne ed un bambino di 10 anni) che non erano in casa quando il monossido di carbonio ha silenziosamente ucciso il 40enne e la 37enne