Evade dai domiciliari per rubare nel Vesuviano, 30enne arrestato due volte in un mese

La Fase 2 non era ancora scattata e lui aveva troppa voglia di uscire da casa. L’uomo, però, era ai domiciliari. A Marigliano in località Faibano un 30enne, Luca Centola, è finito in manette per aver tentato di intrufolarsi in una casa. I carabinieri in pattugliamento per i controlli anticontagio l’hanno notato e, dopo averlo bloccato, hanno provveduto all’arresto.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato anche nel mese di aprile, quando è stato accusato di furto dopo essere stato scoperto a rubare macchinare agricoli.