Dramma a Uomini e Donne, muore in un incidente stradale ad Avellino la sorella 17enne di una corteggiatrice

Tragico schianto nel tardo pomeriggio ad Avellino nella zona di Rione di San Tommaso. Una ragazza di 17 anni ha perso la vita nell’incidente stradale che ha visto coinvolta la Smart sulla quale viaggiava insieme alla sorella. Debora Prisco di Aiello del Sabato è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. La citycar condotta dalla sorella Annabella – che nei mesi scorsi è stata protagonista di Uomini e Donne su Canale 5 – si è scontrata con un’altra auto. La 17enne è morta sul colpo.

Sul posto gli agenti della polizia municipale di Avellino, coordinati dal comandante Michele Arvonio per eseguire tutti i rilievi necessari per ricostruire la dinamica del sinistro.

La giovane sarebbe morta sul colpo. La sorella è in ospedale, ancora sotto choc, ma non sarebbe in gravi condizioni. Sul posto Polizia Municipale e 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso di Debora. La polizia indaga per omicidio stradale. Il tratto di strada dove è avvenuto l’incidente è stato chiuso per permettere i rilievi del caso. La Smart, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe scontrata con un’auto in sosta, una 500L: nel violento impatto Debora sarebbe stata sbalzata fuori dal veicolo. Annabella, che era la guida, ha riportato delle ferite non gravi.