https://internapoli.it/ennesima-tragedia-al-ponte-di-san-rocco-a-napoli-ragazzo-si-lancia-nel-vuoto/ Scene di disperazione sul posto, con il padre del ragazzo che avrebbe tentato di gettarsi di sotto
https://internapoli.it/ennesima-tragedia-al-ponte-di-san-rocco-a-napoli-ragazzo-si-lancia-nel-vuoto/ Scene di disperazione sul posto, con il padre del ragazzo che avrebbe tentato di gettarsi di sotto

Nuova, ennesima tragedia al Ponte di San Rocco. Un uomo di 40 anni è precipitato nella parte sottostante, nel Vallone, perdendo la vita. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio come nei precedenti casi l’ultimo due settimane fa. Scene di disperazione sul posto, con il padre del ragazzo che avrebbe tentato di gettarsi di sotto. In via San Rocco sono giunti le forze dell’ordine, ambulanza e pompieri impegnati nel recupero del corpo. Resta da capire la reale dinamica dei fatti ma secondo quanto s’apprende la vittima avrebbe tentato già ieri di lanciarsi dallo stesso punto. Per questa sera alle 19 è previsto nei pressi del Ponte di San Rocco un presidio da parte dei cittadini del posto per chiedere immediati interventi volti all’innalzamento di barriere protettive. L’evento, come è già stato annunciato, sarà ripetuto nel pomeriggio di martedì 5 ottobre.

Ennesima tragedia a Napoli, ragazza muore dopo la caduta dal ponte

Una ragazza all’incirca di vent’anni è stata ritrovata senza vita questa sera nei pressi del Vallone di San Rocco. Secondo alcune ricostruzioni, la giovane sarebbe precipitata dalla balaustra del Ponte che congiunge Miano e Frullone con Capodimonte in via Nuova San Rocco. Tra le ipotesi c’è quella di un presunto gesto volontario della ragazza una studentessa universitaria di 20 anni. Sul posto sono giunte diverse pattuglie della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione della Questura di Napoli, un’ambulanza e i vigili del fuoco intenti a recuperare il corpo. Secondo alcune testimonianze, la vittima avrebbe parcheggiato la propria auto nei pressi del ponte e si sarebbe lanciata di proposito. Si indaga per ricostruire la reale dinamica dei fatti.

[Precedente articolo]. Ancora un’altra tragedia a Napoli, uomo si lancia dal ponte dell’Arenella

Tragedia sfiorata a Napoli. Un 19enne è vivo per miracolo. Nella nottata del 22 settembre un ragazzo di 19 anni a Napoli è caduto giù dal balcone della propria abitazione ma il ragazzo per fortuna si è salvato.L’intervento tempestivo del 118 è stato fondamentale. Arrivata sul luogo l’ambulanza ha immediatamente prestato soccorso immobilizzando il 19enne e portandolo poi in ospedale. In seguito sul posto sono arrivate le forze dell’ordine che hanno iniziato ad indagare sulla vicenda.

Il 19enne è caduto dal terzo piano di una palazzina nei pressi di piazza Poderico.

Il movente che al momento sembra più plausibile è quello di un tentativo di suicidio. Gli abitanti della zona che tornano ad alzare la voce e a chiedere una maggiore attenzione per i giovani del quartiere.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.