9.3 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ferrari, ufficiale l’addio di Kimi Raikkonen: al suo posto il giovane Leclerc


Le voci che si rincorrevano negli ultimi giorni, secondo le quali Charles Leclerc era ad un passo dalla Ferrari, hanno trovato fondamento nelle ultime ore. E’ ufficiale infatti il passaggio del giovane pilota monegasco alla scuderia di Maranello. A fargli spazio è stato ovviamente il campione del mondo 2007, Kimi Raikkonen, che ha a sua volta firmato un biennale con la Sauber.

Leclerc, coni suoi 21 anni e 5 mesi al via da Melbourne, sarà il secondo pilota più giovane a guidare una Ferrari in Formula 1, solo Ricardo Rodriguez riuscì a far meglio, nel 1961, correndo per la Rossa a 19 anni e mezzo. Dietro Charles, i nomi di Jacky Icxk e Mike Hawthorn, in Ferrari ai 23 anni e 23 e 9 mesi rispettivamente.

La nota di Maranello

“Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualita’ di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra”. Lo scrive il team principal Ferrari, Maurizio Arrivabene. Raikkonen, prosegue, “in qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni”.

Raikkonen: “Torno alla Sauber per due anni”

Pochi istanti dopo l’annuncio della Ferrari, Kimi Raikkonen ha comunicato la sua nuova avventura: correrà per i prosismi due anni con la Sauber-Alfa Romeo. “Contento di tornare dove tutto è cominciato”, le sue parole su Instagram. Con lui potrebbe esserci Antonio Giovinazzi. “La firma di Raikkonen rappresenta un importante passo del nostro progetto e ci avvicina al nostro obiettivo di fare costanti progressi nel prossimo futuro. L’indubbio talento di Kimi e la sua immensa esperienza in F1 non aiuterà solo lo sviluppo della macchina, ma accelererà anche lo sviluppo e la crescita di tutta la squadra. Insieme, inizieremo il 2019 con basi solide, guidati dalla determinazione di combattere per risultati che contanto”, ha detto il team principal Frederic Vasseur.

Leclerc con Vettel nel 2019

Poco dopo l’annuncio della separazione da Raikkonen, è arrivato quello dell’ingaggio di Charles Leclerc, dal 2016 nell’orbita del Cavallino grazie all’Academy: “Scuderia Ferrari comunica che, nella prossima stagione agonistica di Formula 1, Charles Leclcerc affiancherà Sebastian Vettel nel ruolo di pilota ufficiale”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ucciso di botte dal patrigno, ipotesi riesumazione per il piccolo Giuseppe

Potrebbe essere riesumata e sottoposta ad altri esami la salma del piccolo Giuseppe Dorice. Il bimbo di sette anni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria