24.6 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gratuiti, prezzi economici e cifre folli: la mappa del costo dei tamponi in Europa


A causa dell’aumento dei contagi Covid delle ultime settimane, è inevitabilmente cresciuta la richiesta di tamponi per attestare o scongiurare la positività al virus. In particolare, ciò che scandalizza è il vertiginoso incremento dei costi dei tamponi molecolari. Diversamente dai test antigenici rapidi, il cui prezzo calmierato è di 15 euro. Il costo dei test molecolari varia di città in città, ma anche in base alle proprie esigenze. In media in Italia il costo di un tampone molecolare parte dai 50 euro per arrivare anche al doppio.Infatti, se si necessita di un risultato in un lasso di tempo di 12-24 ore, il prezzo può anche raddoppiare.

Ma quanto costano i tamponi molecolari all’estero?

Escludendo i Paesi come Danimarca, Svezia e Olanda, in cui sono gratuiti, ecco di seguito i prezzi in Europa.

I tamponi molecolari più economici sono in Belgio

Tra i Paesi in cui è più economici vi è il Belgio, dove mediamente costa sui 40 euro, e comunque non più di 55 (prezzo limite fissato dal governo, che offre anche due tamponi gratuiti ai residenti non ancora vaccinati). Si parla naturalmente di molecolari. I prezzi di quelli rapidi, eseguibili anche in farmacia, sono decisamente minori, in Italia come altrove, e costano spesso la metà.

Prezzi calmierati e rimborsi parziali per i tamponi in Francia e Grecia

Un altro Paese che coerentemente con la propria storia di forte intervento statale ha stabilito un calmiere è la Francia. Dove gli stranieri pagano un prezzo fisso, 49 euro, mentre per i francesi c’è un rimborso parziale da parte dello Stato. Rimborso che sarà cancellato in autunno per incentivare al vaccino. La speranza è che viste le regole sull’obbligatorietà del green pass in molti ritengano troppo costoso pagare continuamente tamponi per fare vita sociale e si rassegnino a farsi immunizzare. Anche in Grecia il prezzo è fisso, 60 euro, e in questo Paese saranno molti a doverlo sostenere, visto l’intenso movimento turistico che la caratterizza.

Prezzi alle stelle in Austria, Germania e Spagna

Si spende di più in Austria, mediamente 69 euro, ma oltre i 100 in alcuni laboratori privati. Come in Germania, dove i tedeschi hanno diritto a un test gratis a settimana (due per gli insegnanti), mentre quelli effettuabili spontaneamente, senza prescrizione medica, costano circa 70 euro in media, ma possono arrivare, anche a 150 euro, soprattutto negli aeroporti.

È però in Svizzera che si paga di più, praticamente ovunque più di 130 euro, mediamente 137. È del resto il Paese con il costo della vita più alto. Ma non si risparmia neanche a Malta e in Spagna, Paesi con redditi e stipendi decisamente inferiori. Qui privatamente si spende all’incirca 130 e 100 euro rispettivamente.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Secondigliano, dipendenti in nero nella fabbrida di borse di lusso: multa da 56mila euro

Producevano borse per per un marchio francese di alta moda, pagate anche 2300 euro dai clienti, ma per fabbricarle...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria