Green Pass Serie A
Stadio Maradona di Napoli

Riecco i tifosi allo stadio in Serie A. Il Consiglio dei Ministri ha accolto le richieste del mondo del calcio dando mandato al Dipartimento per lo Sport di dare le linee guida per la presenza effettiva del pubblico al 50% con modalità a scacchiera e con Green Pass all’interno degli impianti all’aperto, apprende l’ANSA. Fondamentale il lavoro del presidente Gravina e del Sottosegretario Vezzali per permettere ai tifosi di sedersi dunque un seggiolino si e uno no nonostante la minore distanza sociale tra una persona e l’altra (inizialmente prevista in un metro). Inoltre per i palazzetti al chiuso la capienza aumenterà dal 25% al 35%. (ANSA).

Green Pass e Serie A, De Laurentiis chiede il rinvio del campionato: “Le limitazioni sul pubblico uccidono i club” [ARTICOLO 29 LUGLIO 2021]

Nuovo scontro tra i club di Serie A con il governo: discussione in Lega per la ripartenza della Serie A e l’apertura degli stadi. Ogni presidente sostiene la propria idea, ma la maggioranza chiede percentuali maggiori rispetto a quelle attuali. L’Esecutivo, infatti, ha stabilito la capienza del 50% degli impianti, mantenendo la regola del distanziamento di un metro, che la porta di fatto al 25-30% per tutti gli impianti, escluso l’Allianz Stadium. Aurelio De Laurentiis ed Enrico Preziosi avvertono la lega: di questo passo il campionato non parte.

Green Pass, possibile rinvio del campionato di Serie A 

Quella di Aurelio De Laurentiis e di Preziosi è un idea, che per il momento, non ha trovato consensi. Nel frattempo, va avanti il dialogo tra Figc, Lega e le istituzioni, ma se nell’assemblea di lunedì non si dovesse raggiungere un punto d’incontro, non è da escludere l’ipotesi di una serrata, ventilata da De Laurentiis e Preziosi, che farebbe slittare l’avvio del campionato. Enrico Preziosi, presidente del Genoa, è intervenuto ai microfoni del Corriere della Sera per affrontare questo tema, dichiarando: “Le limitazioni sul pubblico uccidono i club. Stadi aperti per tutti coloro che sono in possesso del Green Pass“.

Riapertura totale degli stadi in Serie A grazie al Green Pass?

I presidenti dei club hanno il desiderio di rivedere i tifosi sugli spalti quanto prima, anche in vista degli introiti che in questo momento sono di vitale importanza. Le parole di Preziosi sono da eco a quelle di Scaroni che ha ribadito l’urgenza di una riapertura totale degli stadi.

Enrico Preziosi, inoltre, si è espresso riguardo alla possibilità per cui la Serie A possa non partire secondo quanto previsto dal calendario stilato dalla Lega“Se non ci sarà un dialogo con il Governo, potremmo anche fermarci. Le nostre richieste non possono non essere prese in considerazione”.

Le parole di Enrico Preziosi

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi ha lasciato alcune dichiarazioni al Corriere della Sera: ‘‘Perché nei bar e ristoranti al chiuso si può entrare con il green pass senza limitazioni e in uno stadio all’aperto no? Ho la sensazione che qualcuno percepisca i presidenti delle società di calcio come ricchi scemi. Se la mancanza di dialogo con il Governo andrà avanti, dovremo pensare a una soluzione. Dovremo fermarci e capire come agire”.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.