Incidente frontale a Marano, scontro tra auto e moto: corsa in ospedale per 2 ragazzi

Incidente a Marano, feriti 2 ragazzi [Foto d'archivio]
Incidente a Marano, feriti 2 ragazzi [Foto d'archivio]

Momenti di paura quelli vissuti in via San Rocco a Marano per un incidente. Un’auto si è scontrata frontalmente contro uno scooter sul quale, a bordo, c’erano due ragazzi. L’impatto – stando a quanto riporta Il Mattino – è stato violentissimo e sarebbe avvenuto all’altezza di un incrocio.

I ragazzi a bordo dello scooter sono stati urgentemente trasportati in ospedale. Sul luogo dell’incidente sono giunti gli agenti della polizia municipale, i carabinieri della locale stazione e due ambulanze.

Tragico incidente stradale in provincia di Napoli, 23enne muore sul colpo: l’amico grave in ospedale

Un tragico incidente stradale è avvenuto nella tarda serata di ieri in via Boccapianola a Boscoreale, nel Vesuviano. Nello scontro ha perso la vita un ragazzo di 23 anni. Il giovane era in sella al suo scooter quando, per motivi in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo e si è scontrato con un’auto, modello Fiat Punto, che arrivava dal senso opposto. Come riportato dal sito IlfattoVesuviano, con il 23enne viaggiava un amico di 22 anni che versa in gravi condizioni. Il giovane ferito è stato portato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Castellammare di Stabia.

Sul posto il 118 ed i carabinieri, ma i sanitari per il 23enne nonostante i tentativi di rianimarlo non hanno potuto fare altro che accertare la morte del giovane.

Boscoreale prega per l’amico grave

Intanto nelle ultime ore la notizia ha fatto il giro del paese, Boscoreale prega il giovane coinvolto nell’incidente. Tanti i messaggi di corgolio e dolore lasciati sui social.

L’incidente di Boscoreale è solo l’ultimo di una serie di scontri mortali che nelle ultime settimane hanno flagellato Napoli e tutta la provincia.

Nei giorni scorsi, la notte tra il 13 ed il 14 giugno, ore 22 circa, nei pressi dello svincolo di Madonna dell’Arco della statale del Vesuvio, in territorio di Sant’Anastasia ha perso la vita il 34enne Marco de Sarno. Tutta da chiarire la dinamica del tragico incidente. L’auto ha prima sbandato e poi si è ribaltata. A bordo oltre la vittima vi erano la compagna e i due bambini di 3 e 2 anni.

Il più piccolo, solo tre anni, ha trascorso la notte in rianimazione e per ora la prognosi è riservata. La sorellina non sarebbe in pericolo di vita. Sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK