Ladri scatenati in spiaggia, rubano le mutande e lasciano i bagnanti nudi

Ladri in azione sulle spiagge della Senigallia [Immagine di repertorio]
Ladri in azione sulle spiagge della Senigallia [Immagine di repertorio]

Non si arrendono i ladri in spiaggia e approfittano anche degli ultimi giorni di mare per lasciare i turisti anche senza vestiti. Due episodi sono accaduti sulla spiaggia libera, uno sul lungomare Alighieri l’’altro sul lungomare Da Vinci al Ciarnin.

In un caso i ladri hanno rubato una borsa con marsupio e vari effetti personali nell’altro solo vestiti, mutande comprese, di una ragazza che era andata al mare con le amiche ed è dovuta tornare a casa con il costume bagnato dopo aver fatto il bagno. In pratica, è dovuto tornare a casa … nuda.

La altre notizie | Covid in Italia, ieri record di vittime: crescono anche i malati in terapia intensiva [Articolo del 19 settembre 2020]

Impennata dei decessi per Covid in Italia: sono stati 24 nella giornata di ieri; il 18 settembre erano stati 10. Un dato così alto non si registrava dal 7 luglio, quando le vittime erano state 30. In calo invece i nuovi contagiati: 1.638, contro i 1.907 di ieri. In lieve aumento i tamponi: ne sono stati processati 103.223. Così i dati del ministero della Salute.

Il totale delle vittime ha così raggiunto quota 35.692, quello dei casi positivi 296.569. In Lombarda il maggior aumento dei cedessi (+9).

Altri sette pazienti affetti, sono entrati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore

Il totale sale così a 215. Calano invece i ricoverati con sintomi: sono 2.380 (-7 rispetto a ieri). Sono poi 40.566 le persone in isolamento domiciliare (+704) e 43.161 gli attualmente positivi (+704). I dimessi ed i guariti sono 217.716 (+909). Così i dati del ministero della Salute.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, SULLE NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, SPORT E SPETTACOLO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK