Sabato di sangue a Napoli, 17enne accoltellato sul lungomare dopo il coprifuoco
Sabato di sangue a Napoli, 17enne accoltellato sul lungomare dopo il coprifuoco

Ieri sera, sul lungomare di Napoli, centinaia di ragazzi erano in strada nonostante fosse scattato il coprifuoco dopo le 22. E, purtroppo, oltre agli assembramenti si è registrata anche una lite sfociata nel sangue. Un ragazzo di 17 anni, difatti, è stato accoltellato a coprifuoco attivo nel quartiere Chiaia. Stando ad una prima ricostruzione la rissa sarebbe nata per futili motivi.

Ragazzo accoltellato a Napoli, le indagini

Le indagini, intanto, proseguono dopo la discussione tra i due giovani finita con l’accoltellamento al 17enne. La vittima non sarebbe in pericolo di vita ed è ricoverata in ospedale. L’aggressione sarebbe avvenuta davanti ad un gruppetto di ragazze, sotto choc per quanto hanno visto. Le forze dell’ordine hanno acquisito le registrazioni di alcune telecamere di sorveglianza della zona, che potrebbero avere ripreso il momento del ferimento o il responsabile in fuga.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.