“Matrimonio con Luana è stato sbagliatissimo”, Tony Colombo parla della prima moglie

tony colombo tina rispoli luana la rosa matrimonio
tony colombo tina rispoli luana la rosa matrimonio

Stasera andrà in onda l’intervista a Tony Colombo su Realtime. Il cantante neomelodico è stato intervistato dalla conduttrice Lorella Boccia nella trasmissione Riveloin quest’occasione ha parlato del suo primo matrimonio con Luana con la quale ha avuto 3 figli: Marco, Julie ed Emmanuela.

“Il matrimonio a 18 anni con Luana? È stato un passo sbagliatissimo. Non mi sono pentito, però è stato un passo azzardato. Ha fatto parte della mia vita e mi ha dato 3 figli meravigliosi. Mia moglie Tina la conosco da sempre, andavo a cantare per la sua famiglia. Ero sposato e anche lei, andavo a cantare ma per me era una donna sposata. – ha rivelato il cantante –  Nel 2012 ha perso il marito… ma io non ho mai avuto il timore di amare una donna… quando due persone si amano nessuno li può fermare. Non ti dico dopo avere reso pubblica questa relazione, ho avuto tutti contro all’inizio… schierati dalla parte della mia ex”. 

CHI E’ LUANA LA ROSA, L’EX MOGLIE DI TONY

Chi è Luana La Rosa, l’ex moglie di Tony Colombo e mamma di 3 figli

L’ALTRA INTERVISTA DI TONY COLOMBO

Il cantante e Tina Rispoli sono stati già ospiti della trasmissione Live-Non è la d’Urso. La coppia si è difesa dalle accuse di legami con i clan di Napoli, riportate dal giornalista Riccardo Signoretti: “Il fatto che un filone di indagine sia andato al pool anticamorra, non le fa accendere una lampadina? Sono gli stessi che indagano sul metodo di riciclaggio del clan Marino. Ci riporta al legame tra musica neomelodica e camorra” .

Il cantante neomelodico ha risposto: “La camorra è una m***a, come tutte le organizzazioni che si basano sull’abuso e sulla violenza sulle altre persone – ha detto Colombo –  Non c’è un’altra risposta da dare. Io faccio musica, non ho mai avuto a che fare con questa gente. Non ho mai avuto nessun tipo di legame con nessun tipo di associazione camorristica”.