Morgan parla del suo dramma a ‘Live’, poi sbotta: «Asia Argento? Maestra di tossicodipendenza»

Morgan resta senza casa, Asia Argento: “Ora finirai di drogarti”. «Dal 5 giugno non avrò una casa, mi trattano come un assassino».  Morgan  racconta il suo momento difficile nella puntata di ieri di Live non è la D’urso. L’ultima notizia è il pignoramento della casa perché non pagava più gli alimenti per le figlie Anna Lou e Lara. «Trovo pazzesco non avere la possibilità di poter rimediare. Vengo trattato alla stregua di un assassino a cui viene tolta la libertà per sempre – ha detto Morgan a «Libero».

Vorrei chiedere scusa alle persone a cui ho fatto del male. Ma vorrei chiedere un’ultima possibilità per poter recuperare la mia casa. Non la lascerò facilmente, anche se il 5 dovrebbero arrivare i Carabinieri. Questa casa è la mia storia, non posso immaginare che sia stata svenduta in un’asta giudiziaria».

Poi Marco, parla della sua ex moglie e ci va giù pesante. “Asia Argento? Una maestra di tossicodipendenza“.  “Di chi parli?”, chiede stupita la D’Urso. “Di Asia… Ah no no è una mia canzone, sto alludendo alla canzone”

L’appello di Morgan

Il cantautore si è poi rivolto a Asia Argento e Jessica Mazzoli, le madri delle sue figlie: «Le mamme di Anna Lou e Lara, sono anche loro persone con una inquietudine profonda ma sono buone. Ogni madre ha un ruolo decisivo nella crescita dei figli, soprattutto quando la figura del padre è così ingombrante e spesso lontano fisicamente. Vorrei chiedere aiuto alle mamme delle mie figlie prima di tutto».

La risposta di Asia Argento

In un post pubblicato sul suo profilo Instagram, l’ex moglie di Morgan, Asia Argento, ha voluto rispondere alla richiesta d’aiuto recentemente lanciatale dal cantante, il quale ora teme di vedersi in futuro costretto a vivere in strada per via dello sfratto che subirà a breve. “Che mestizia, Morgan- ha scritto l’attrice Argento, tra le sue storie pubblicate su Instagram-. Sei un miracolo ambulante, forse da quella panchina, sulla quale finirai a dormire per non aver pagato le tasse per anni, avrai modo di riflettere e riuscirai a scrivere un disco dopo 12 anni e drogarti sarà meno facile. Aripijate”. A corredo delle parole scritte da Asia in risposta all’appello dell’ex marito, l’attrice ha aggiunto alla sua Instagram story una sua foto, che la immortala con gli occhi girati, e la canzone “F*ck you” di Lily Allen a fare da colonna sonora. Ma, presumibilmente a seguito delle critiche giunte da parte degli hater, dopo la pubblicazione della sua “Ig story” su Morgan, la Argento è a quanto pare giunta alla decisione di chiudere il suo account Instagram.