Nadia Toffa, la madre: «Prima che morisse, le ho detto una bugia»

La madre di Nadia Toffa ha ammesso di aver raccontato una bugia alla figlia, deceduta lo scorso 13 agosto. Margherita, difatti, ha spiegato di essersi resa conto quando la figlia stava per morire e di averla vista peggiorare nell’ultimo periodo della sua vita. A pubblicare il racconto è il Corriere della Sera. Di seguito, una parte delle dichiarazioni.

LA BUGIA A NADIA TOFFA – «All’inizio dell’estate le ho raccontato una bugia: le ho detto che ero debilitata, che avevo bisogno di essere ricoverata alla Domus Salutis per delle cure. E le ho chiesto di venire con me, visto che avevamo promesso di non lasciarci. Non sapeva che è una struttura per malati terminali. È venuta a mancare lì, il giorno prima mi sono accorta che era cambiata».