Napoli. Spara batterie a mezzanotte per il compleanno del figlio: denunciata

compleanno carabinieri batteria fuochi artificio strada
Foto di repertorio

Spara batterie di fuochi a mezzanotte per il compleanno dei figlio: mamma denunciata.  Allo scoccare della mezzanotte i carabinieri della stazione di Napoli Borgoloreto hanno denunciato una 39enne per accensioni ed esplosioni pericolose. Infatti la mamma voleva festeggiare il compleanno del figlio accendendo alcune batterie pirotecniche. Peccato per lei che i forti rumori hanno allertato la pattuglia che percorreva via Gradini e hanno constatato cosa stesse accadendo. Donna sanzionata per non aver rispettato il divieto di circolazione oraria imposto dalle recenti norme anti-covid.

NON SOLO IL COMPLEANNO, ALTRI DENUNCIATI NEL QUARTIERE

I carabinieri hanno denunciato per evasione un 28enne residente a Forcella. Scoperto fuori casa, nonostante, la misura cautelare agli arresti domiciliari. Invece in via delle Zite, i controlli e le perquisizioni hanno permesso ai carabinieri del nucleo operativo della Stella di rinvenire e sequestrare all’interno di un appartamento 663 capi di abbigliamento contraffatto (giacche, borse, cinture, portafogli e scarpe) di varie marche e brand. L’immobile non era abitato ma utilizzato come “deposito”. I controlli continueranno nei prossimi giorni.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.