arresto carabinieri
Foto di repertorio

Dovrà rispondere di detenzione di droga a fini di spaccio e produzione di sostanza stupefacente Giovanni Signorelli, 48enne di Boscotrecase già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione domiciliare i carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata e quelli del nucleo cinofili di Sarno hanno rinvenuto e sequestrato sette piante di cannabis indica del peso di circa 40 chili e 4 chili di marijuana già essiccata. Gli arbusti erano coltivati in un terreno adiacente all’abitazione mentre lo stupefacente pronto per essere confezionato era ben nascosto in più punti dell’appartamento.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.