25.7 C
Napoli
giovedì, Agosto 11, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Torna l’ora legale, giornate più lunghe ma attenti allo stress da sonno


Torna l’ora legale, infatti, avremo un’ora in più di luce ma una in meno di sonno. Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 Marzo, esattamente alle ore 2, le lancette degli orologi saranno spostate un’ora avanti. Il cambiamento ha effetti positivi riguardanti l’ambiente, infatti, con l’allungarsi delle giornate si consuma meno energia elettrica e si riduce l’emissione di anidride carbonica.

Ma ad ogni effetto positivo ne corrisponde uno negativo, infatti, con la riduzione delle ore di sonno potrebbero arrivare stress e malumore dovuto ai cambiamenti delle abitudini del sonno. L’orario estivo durerà sette mesi, fino alle ore 3 della notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre. A quell’ora, infatti, le lancette saranno spostate indietro di un’ora.

IL FUTURO DELL’ORA LEGALE

E’ parte integrante della nostra tradizione socio-culturale. Nel corso degli anni, è stata più volte introdotta, abolita, poi reintrodotta e ri-abolita. Dal 1966, è un punto fisso. Per alcuni paesi, dunque, questo potrebbe essere l’ultimo cambio d’ora. La Commissione europea ha difatti deliberato per l’abrogazione.

Questa, però, a differenza di quanto accaduto in passato, potrebbe essere l’ultima volta visto che l’Europa vorrebbe abolire l’ora legale (l’Italia, invece, no). La decisione doveva essere presa nel 2020, ma causa Covid è slittata a data da destinarsi.

In Europa si discute da molto tempo sulla possibilità di abolire definitivamente l’ora legale. Dalla Francia e Germania non sono mancate proposte di legge in Commissione Europea sulla possibilità di eliminare il cambio dell’ora.

La decisione definitiva era attesa nel 2020, prima dello scoppio della pandemia che, senza dubbio, ha sconvolto tutti i piani. In ogni caso, l’Italia potrebbe continuare a mantenere questo regime, qualora rientrasse tra le sue volontà. Spetta, infatti, ai singoli paesi decidere quale fuso orario adottare. Il nostro Paese intanto ha fatto richiesta di continuare ad adottare il regime del doppio orario, attualmente in vigore.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tangenti e regali per evitare controlli, indagati 11 finanzieri a Napoli

E ’accusato di aver corrotto undici militari della Guardia di Finanza con soggiorni di lusso, biglietti per le partite...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria