Pippo Franco
Pippo Franco

Pippo Franco nei guai. Il noto comico del Bagalino, che si è candidato con il Centrodestra di Enrico Michetti a Roma, è stato denunciato dai carabinieri del Nas per il possesso di un falso Green Pass. A riportarlo è Il Corriere della Sera. Il suo nome potrebbe quindi ora finire sul registro degli indagati della procura di Roma che indaga sul giro di un dentista della Asl di Roma 2.

Il medico era stato perquisito nei giorni scorsi dai militari. E proprio Pippo Franco aveva pubblicato una foto che lo ritraeva insieme a lui nello studio dentistico. Da quanto trapela, il comico non avrebbe ancora ottenuto la certificazione vaccinale. Ora potrebbe essere ascoltato dai magistrati.

L’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria su Pippo Franco

“Pippo Franco? Se venissero confermate le notizie relative a presunti Green pass falsi sarebbe gravissime. Auspico che si faccia subito chiarezza su questa vicenda”.

Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D’Amato riferendosi alla notizia de Il fatto Quotidiano secondo cui anche l’attore sarebbe coinvolto nell’inchiesta dei carabinieri del Nas e della Procura di Roma su presunte false certificazioni vaccinali.

“Pippo Franco? Non so niente. Non l’ho sentito e non so assolutamente nulla. Noi abbiamo migliaia di candidati quindi non so neanche di cosa stiamo parlando”, ha detto il candidato sindaco di Roma per il centrodestra, Enrico Michetti, interpellato nel corso di una conferenza stampa al suo comitato

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.