Assaltano il portavalori fucili in pugno, banditi in fuga con 70mila euro

assalto portavalori avellino

Stamattina i rapinatori hanno assaltato un furgone portavalori ad Avellino riuscendo a rubare 70mila euro. La squadra Mobile della questura irpina, coordinata dal vice questore Gianluca Aurilia, è sulle tracce dei banditi entrati in azione in via Ponticelli a Valle. Come ricostruito da Ottopagine alle ore 8 il portavalori è arrivato davanti all’ufficio postale per scaricare il denaro. Allora i malviventi sono scesi dal furgone rosso e armati di fucile hanno minacciato i due agenti della vigilanza privata.

LA FUGA DOPO L’ASSALTO AL PORTAVALORI

La coppia ha rubato un plico contente il denaro, dopodiché i malviventi sono fuggiti sotto il cavalcavia dell’autostrada A16. Proprio lì hanno abbandonato il mezzo dopodiché l’hanno cosparso di cemento. Probabilmente banditi erano attesi sull’asse viario autostradale da altri complici. A segnalare la presenza del furgone il proprietario del terreno. Sul posto sono giunti immediatamente gli agenti della polizia che hanno avviato le indagini.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.