Prefetto e Questore di Torino contro la Juve: “Misura discriminatoria e razzista”

Anche il prefetto di Torino, ClaudioPalomba, che a Napoli ci è nato, interviene sulla questione del divieto di vendita dei biglietti per Juventus-Napoli a chi è nato in Campania: “Mi auguro sia stato un refuso e spero che non questa vicenda non ricada sull’ordine pubblico. Auspico che i vertici della Juve si affrettino a chiarire che è un semplice errore”, le sue parole a Repubblica.