24.8 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Prezzi dei biglietti ridotti per la festa di addio a Insigne, ma la promozione del Napoli è una beffa


Napoli si prepara a salutare il suo capitano. Quella contro il Genoa sarà infatti l’ultima partita di Lorenzo Insigne con la maglia azzurra addosso, con la quale ha segnato 121 gol in 430 presenze. Intervenuto ai microfoni di Radio Goal in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, Alessandro Formisano, responsabile dell’area marketing degli azzurri, ha parlato dell’iniziativa presa dalla società per dire addio al suo capitano. Queste le sue parole: “Abbiamo preparato della attività per salutare Lorenzo, che avverranno prima della gara. Mi auguro che l’entusiasmo del pubblico sia forte“. Formisano ha poi aggiunto: “Faremo a Castel Volturno una presentazione con il Presidente per presentare il ritiro in Val di Sole e poi anche quello in Abruzzo. Speriamo che il ritorno alla normalità ci possa aiutare a sentirci più vicini e per noi sarà sempre bello incontrare i tifosi. Riproporremo la campagna abbonamenti che negli ultimi due anni non abbiamo fatto: lavoreremo anche su questo in vista della prossima stagione”.

La promozione dopo il ritorno in Champions degli azzurri

Abbiamo voluto privilegiare l’idea che allo stadio si va insieme, magari anche con un amico che non ci va spesso. Abbiamo dato la possibilità, per la Tribuna Posillipo e la Tribuna Nisida, di acquistare il secondo biglietto al 50%. I nostri prezzi, rispetto al panorama dell’intero campionato italiano, sono già calmierati anche per gli altri settori e la promozione sarà valida soltanto il 9 e il 10 maggio”.

“Mi permetto di dire – continua Formisano – che abbiamo un duplice scopo: il primo è quello di avere molti tifosi allo stadio per festeggiare un campionato in cui siamo tornati in Champions League, e poi vogliamo comprendere il livello di soddisfazione. Non escludo che in futuro l’iniziativa possa essere proposta anche per altri settori, magari”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Gioia a Napoli, Antonio ritrovato sulla spiaggia di Formia

Ritrovato stamane Antonio Barbato, il 55enne scomparso sabato mattina. L'uomo, residente nella zona di Chiaiano, era arrivato in treno...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria