23.2 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Rabbia per la morte di Agostino, la fidanzata Anna: «Anche il cielo sta piangendo, non è giusto»


“Ciaoooo amore mio <3, anche il cielo sta piangendo per la tua assenza non è giusto…”, è questo il post pieno di dolore di Anna, la fidanzata di Agostino Di Fiore, il 28enne ucciso a Coroglio fuori la discoteca dove aveva discusso con alcuni giovani del Pallonetto di Santa Lucia. Sono decine e decine i post su Facebook lasciati per il giovane molto conosciuto e benvoluto da tutti: ‘‘Un bravissimo ragazzo, solare, disponibile e generoso. Spesso andava in trasferta a vedere, il Milan, la sua squadra d cuore”. 

Alle 16 i funerali di Agostino nella chiesa Santissimi Cosma e Damiano di via Vittorio Emanuele III di Secondigliano. Grandissimo tifoso del Milan, Agostino gestiva un locale di feste a Secondigliano. La bara è arrivata in chiesa, pianti a dirotto tra i presenti.

Urla agghiaccianti. Quattro, cinque spari uno di seguito all’altro e un inseguimento terminato a via Cattolica a Coroglio. Sono queste le fasi della notte folle di domenica scorsa, la notte in cui è stato ucciso Agostino Di Fiore. il 28enne di Scampia è stato ritrovato senza vita nella sua vettura dopo una serata in discoteca. Una serata tragica conclusasi con l’arresto de 20enne Francesco Esposito e del suo amico minorenne M.E. Quest’ultimo avrebbe strette parentele nella malavita del Pallonetto di Santa Lucia.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Omicidio a Secondigliano:«Provammo le armi sul tetto della Vela rossa»

Non bisognava fallire. Francesco Feldi doveva morire perchè divenuto un personaggio troppo scomodo per gli Amato-Pagano. Queste le dichiarazioni...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria