Cavallo di ritorno sventato a Sant’Antimo, Municipale si presenta allo scambio e arresta 30enne

Giornata intensa per la Polizia Locale di Sant’Antimo diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli. A seguito di denuncia di un ex dipendente del Comune di Sant’Antimo fatta al Commadnate Piricelli per un cosiddetto cavallo di ritorno per un cellulare , il Comandante organizzava immediatamente un servizio finalizzato a cogliere in flagranza di reato il soggetto.

Dopo vari pedinamenti , appostamenti  tra la Stazione ferroviaria  , il ponte di Sant’Arpino  al momento della riconsegna del cellulare dietro pagamento di somma di denaro  il Comandante Piricelli ed i suoi agenti arrestavano in flagranza di reato un cittadino di circa 30 anni di Sant’Antimo per ricettazione ed estorsione.