Tragedia al cimitero, 50enne si suicida con un colpo di pistola: comunità sotto choc nel Salernitano

Una tragedia ha sconvolto ieri sera la comunità di Campagna, in provincia di Salerno, dove un uomo di 50 anni si è tolto la vita rivolgendo verso di sé la pistola e facendo fuoco. E’ accaduto a pochi metri dall’ingresso del cimitero. Inutili i soccorsi immediati, chiamati dai residenti che hanno avvertito un suono sordo prima di accorgersi della tragedia che si era consumata pochi istanti prima. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul luogo anche le forze dell’ordine che ora indagano sulle ragioni che hanno condotto l’uomo al drammatico gesto.