Turismo. La Campania è la “regina” del Sud Italia: boom di visite negli ultimi 3 anni. I DATI

La Campania è la prima regione del Mezzogiorno per flussi turistici: nel triennio 2016-2018, infatti, gli arrivi sono cresciuti ad un tasso medio annuo pari al 5,17%, più elevato rispetto al medesimo valore riferito all’intero Paese che si è attestato sul 3,1%. Dopo un lungo periodo di flessione, ha registrato un trend positivo, superiore a quello rilevato al livello nazionale.

Nel 2018, in particolare, anno per il quale i dati sono ancora provvisori, gli arrivi e le presenze sono aumentati del 7,7% e del 3,3% che in valore assoluto corrispondono rispettivamente a circa 6.075 milioni e 21.132 milioni. Sono alcuni dei dati che saranno presentati sabato prossimo, 23 marzo, alle 15.30, a Napoli, nel convegno “Il posizionamento della Campania nella prospettiva del Rapporto sul Turismo Italiano”, organizzato dall’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo (Iriss) del Cnr, nell’ambito della ventitreesima edizione della Borsa Mediterranea del Turismo nella Mostra d’Oltremare.