20.1 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

VENDITA DIRETTA, BOOM PER GLI OPERATORI DELL’AREA GIUGLIANESE


Dal produttore al consumatore: la scommessa del Giuglianese. Secondo la Coldiretti nel 2005, l’effetto dello «stringimento della fiera agricola» ha favorito gli agricoltori con l’aumento degli acquisti diretti dal produttore del 10%. Sempre secondo la Coldiretti, sono migliaia le aziende che già attuano questo sistema vendendo formaggi, salumi, olio di oliva, vini, frutta e verdura con un aumento del 60% (indagine Agri) degli acquirenti. Sette consumatori su dieci hanno fatto, almeno una volta gli acquisti direttamente dagli imprenditori che operano nell’area campana ed in particolare in quella Giuglianese. Perciò, considerando gli ottimi risultati ottenuti, bisogna abbattere per incrementare le vendite alle «filiere vere». «Il nostro obiettivo – spiega il direttore della Coldiretti di Napoli, Marcello De Simone – bisogna insistere su questa linea vincente. L’imprenditore agricolo manipolare, trasformare e commercializzazione i prodotti della terra, a condizione – dice sempre la Coldiretti – che dette attività derivano dalle coltivazioni del proprio fondo con i relativi allevamenti». Un’iniziativa notevole, svolta in cooperativa con la Consulting nell’ambito di una progettualità con nuove iniziative e progettualità con il fine d’incentivare la «filiera corta».

ac.ja. IL MATTINO 20 APRILE 2006

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Marano. Contributi Covid, sequestro da 245mila euro al figlio di un ras del clan Polverino

Beni immobili e mobili, tra cui denaro contante, oggetti d'oro, orologi di pregio, Rolex, penne e monete d'oro, effetti...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria