14.3 C
Napoli
giovedì, Aprile 18, 2024
PUBBLICITÀ

Magistrato derubato a Napoli, ecco cosa hanno fatto questi due malviventi nel bar

PUBBLICITÀ

Le si sono avvicinati mentre era intenta a sorseggiare un caffè in un bar della stazione centrale e le hanno sottratto l’iPhone dalla tasca della giacca: peccato per loro che non sono passati inosservati. È questo il prologo dell’arresto di due uomini ad opera del personale dell’Esercito e degli agenti della Volante 7 dell’Ufficio prevenzione generale della Questura che hanno arrestato il 32enne Nicola Domenico Miglino e il 47enne Massimo Caliano. Tutto è iniziato quando i soldati presenti all’interno della stazione sono stati allertati da un anonimo viaggiatore che due persone, in un bar, avevano effettuato un furto con destrezza ai danni di una donna, risultata poi essere Antonella Vitagliano, magistrato della Procura della Repubblica presso il tribunale di Nola. I componenti dell’esercito hanno cosi allertato gli agenti che si sono subito messi alla ricerca dei due (in particolare di un uomo calvo con un giubbotto blu) intercettandoli presso La Feltrinelli e trovando in loro possesso il cellulare poi riconosciuto dalla donna. I due sono stati cosi arrestati

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

“Non ci conosciamo”, il bluff del branco per alleggerire le accuse dopo il pestaggio al vigile sulla Domiziana

Si erano costituiti per tentare di allegerire la loro posizione, tentando il bluff ma grazie alle indagini è stata...

Nella stessa categoria