24.8 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

IL BASKET MUGNANO RESTA IN PROMOZIONE. ECCO TUTTI I RISULTATI DELLA STAGIONE


Il Basket Mugnano non ce l’ha fatta. Dopo aver conquistato una sorprendente vittoria esterna nella prima gara delle finali play-off, i ragazzi di coach Longobardo non sono riusciti a ripetersi, sciupando prima il match-point casalingo (74-84), quindi perdendo nettamente nella sfida decisiva di Secondigliano (95-73). In entrambe le gare, i gialloblù sono riusciti a tener testa ai più blasonati rivali solo per i primi 20’, subendo poi decisivi break in avvio di terza frazione. Devastante quello subito in gara tre: un 28-8 che non lasciava nessuna possibilità di rimonta agli ospiti, chiudendo di fatto la stagione agonistica con 10 minuti d’anticipo. Sempre nella sfida di Secondigliano, ai mugnanesi non è bastata la mano calda di Di Bennardo (19) e, più in generale, la buona vena realizzativa di tutta la squadra, almeno per 30’ (cinque atleti ospiti in doppia cifra). Tutto è stato compromesso nei minuti che andavano del 20’ al 30’, a causa di una scarsa efficienza in fase difensiva e di costruzione della manovra. In serie D, dunque, giocherà la prossima stagione il CS Secondigliano e, a meno di non troppo improbabili ribaltamenti estivi, per il Basket Mugnano ci sarà ancora un campionato in Promozione.

Il verdetto di Secondigliano è stato l’ultimo emesso dalla stagione cestistica. Luci ed ombre per le formazioni del nostro hinterland. Detto del Basket Mugnano, ricapitoliamo il destino delle altre nostre compagini. L’Igea Sant’Antimo, al termine di un dignitosissimo campionato, si è confermata in B d’Eccellenza, in virtù di una splendida cavalcata nei play-out. In serie D, il Basket Club Giugliano, dopo una straordinaria stagione regolare che ha fatto sognare una storica promozione in C2, si è arreso al Forio nel primo turno degli spareggi promozione. Destino più amaro per le altre due nostre formazioni, la Polisportiva Napoli Nord e la Polisportiva Fortitudo Ferraris sono entrambe retrocesse in Promozione, al termine dei play-out. A questo proposito, vorrei scusarmi con i lettori, per aver in un precedente articolo sostenuto che la formazione maranese e quella di Sant’Antimo si sarebbero dovute affrontare per decretare un’unica retrocessione. L’errore è dovuto a un errore delle nostre fonti ed una scarsa chiarezza informativa della Federazione Italiana Pallacanestro – Regione Campania, oltre che a negligenza personale.


CS Secondigliano – Basket Mugnano 95-73
(Parziali: 27-21; 45-45; 73-53)

Secondigliano: Finizio 5, Telese 8,De Angelis, Colmayer 12, Sarnataro 13,
Iaforte 15, Esposito 23, Bocchetti 4, Tascino 10, Valitutto 5. Coach:Cino-Avolio

Mugnano: Di Maro 10, Amato 2, Liguori 12, De Liso 2, Mango 14, Di Bennardo
19, Forni, Pilato, Palladino 2, Baldino 12. Coach: Longobardo

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Truffe per comprare Suv di lusso, colpo alle agenzie in provincia di Napoli

Truffe per comprare Suv di lusso, colpo alle agenzie in provincia di Napoli.  Per aggirare il fisco avevano attestato...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria