21.1 C
Napoli
sabato, Maggio 21, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

TEATRO, CABARET E MUSICA: AL VIA LA RASSEGNA ESTIVA A MARANO


«E’ un cartellone che, per quanto ci si sia trovati con tempi ridotti e risorse finanziarie ristrette, cerca di incontrare i gusti del pubblico tenendo conto delle diverse esigenze e delle diverse fasce d’età. Dall’anno prossimo, tuttavia, Marano Estate dovrà essere una tappa significativa e di raccordo con tutte le attività culturali che intendiamo promuovere sul territorio, coinvolgendo artisti locali e non solo, attraverso la creazione di un vero e proprio polo-laboratorio culturale che avrà nel cineteatro Lily la sua naturale collocazione». Così il sindaco Salvatore Perrotta ha aperto la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2006 di Marano Estate, il tradizionale appuntamento di spettacoli gratuiti allestiti nel suggestivo scenario della Villa del Ciaurro.

Un cartellone che, allestito in poco più di due settimane (per le lungaggini post-elettorali che hanno rallentato il varo della nuova giunta), presenta nomi di spicco nel panorama della canzone, del teatro e del cabaret napoletano.

Si comincia sabato prossimo con una star affermata del panorama neomelodico partenopeo come Ida Rendano e domenica con il recital dell’apprezzata attrice Rosaria De Cicco. Garanzie di consenso anche con l’irresistibile cabaret di Angelo Di Gennaro e con la stella nascente della canzone Antonello, affermatosi a Sanremo Giovani 2006 e ad Amici 2005. E poi il viaggio tra versi e note della tradizione classica napoletana con il recital Cantann’ Cuntann’ con Gloria Greco e Sasà Trapanese. Fino al gran finale del 10 settembre che vedrà l’esibizione di una delle più apprezzate voci della canzone napoletana come Valentina Stella, in una serata magica che prevede anche i coinvolgenti ritmi delle danze caraibiche dei Cuba Libre coreografate da Susy Di Caprio e con i canti di Dora Musto.

«L’ambizione per il futuro è quella di creare grandi eventi capaci di attrarre anche sponsorizzazioni private – ha aggiunto l’assessore Antonio Di Guida – perché le ristrettezze economiche dei Comuni non permettono grandi investimenti, specie se si è costretti a fronteggiare emergenze come quella dei rifiuti o ad arginare il disagio sociale in un territorio come il nostro. Subito dopo l’estate faremo dunque una sorta di bando per catalizzare tutte le associazioni e gli artisti presenti a Marano per costruire insieme un percorso che sappia guadagnarsi autonomia nel tempo e garantire partecipazione e qualità».

Alla conferenza stampa erano presenti, oltre ai rappresentanti delle associazioni di volontariato che collaboreranno con l’amministrazione per la vigilanza e l’ordine pubblico (Rangers, Associazione Carabinieri e Pubblica Assistenza Marano, con i vigili urbani), anche alcuni degli artisti che si esibiranno nelle prossime serate.

Ecco, qui di seguito, il programma completo degli eventi che si svolgeranno con inizio alle ore 21 ed ingresso gratuito nella Villa comunale del Ciaurro.



Sabato 5 agosto: Ida Rendano in concerto

Domenica 6 agosto: recital di Rosaria De Cicco

Sabato 12 agosto: Gran Cabaret con Angelo Di Gennaro

Martedì 15 agosto: Orchestra spettacolo Black & Mambo

Sabato 19 agosto: Antonello in concerto

Sabato 26 agosto: Spettacolo musicale offerto dalla Regione Campania

Domenica 27 agosto: “Cantann’ cuntann’” Recital con Gloria Greco, Sasà Trapanese, Salvatore Minopoli, Peppe Tronco; m.° Pasquale Mormile con l’orchestra Parthenias. Regia Piero Catalano.

Sabato 9 settembre: Gruppo musicale Napoli Sonora

Domenica 10 settembre: Gran finale con danze dal mondo del corpo di ballo dei Cuba Libre e concerto di Valentina Stella.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Hannibal non dà tregua all’Italia, temperature ‘di fuoco’ fino alla prossima settimana

Hannibal non dà tregua: previsioni meteo con caldo torrido. Sarà una domenica più tipica di luglio che di maggio a livello...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria