Il rogo sul Vesuvio fa saltare il banchetto ma c’è il lieto fine per una coppia di sposi di Giugliano e Villaricca

Dal sogno all’inferno ed infine la festa col lieto fine, tutto in poche ore. Il sogno atteso una vita che stava per diventare un incubo ma alla fine ha prevalso la gioia, senza però dimenticare quanto sta avvenendo sul Vesuvio. E’ stata davvero una giornata da non dimenticare per Cristina e Gennaro, di Villaricca e Giugliano. Stamattina la coppia è convolata a nozze, dopo il fatidico sì nella chiesa di San Matteo al Ponte Riccio, i neo sposi si sono recati insieme agli invitati nel ristorante a Boscotrecase dove doveva svolgersi il banchetto nuziale. Ma lì, alle pendici del Vesuvio, hanno trovato fuoco e fiamme. A causa del maxi incendio che sta divampando da 48 ore sul vulcano, il ristorante si è visto costretto ad annullare la cerimonia. Ma Cristina e Gennaro non si sono persi d’animo e, in pochi attimi, sono riusciti a trovare una location alternativa grazie anche alla disponibilità dello staff di un noto ristorante di Villaricca che ha messo a disposizione sala e buffet per gli sposi ed invitati che hanno potuto brindare al lieto evento, con un pensiero rivolto al disastro del Vesuvio.