Furto ed evasione ad Afragola, nei guai uomo di Sant’Antimo originario di Casoria

I carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso, in data 16.11.2017, dall’ufficio di Sorveglianza di Napoli nei confronti di Carbone Eugenio, residente a Sant’Antimo ma originario di Casoria, presso una struttura sanitaria: dove espiare la pena di mesi 11 e 20 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di furto ed evasione commessi ad Afragola il 13.08.2012. L’arrestato è ristretto in regime di detenzione domiciliare presso una struttura sanitaia a San Leucio.