Bambino di un anno morto soffocato nel sonno, inutile la corsa in ospedale ad Acerra

Un bambino di un anno è morto nella notte ad Acerra, probabilmente per un soffocamento. Il piccolo è stato immediatamente trasportato dai genitori alla vicina clinica Villa dei Fiori dove però i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del bambino. I genitori si erano accorti nel corso della notte che il piccolo avesse dei problemi e hanno deciso di precipitarsi in ospedale.

Sul posto, riporta Edizione Caserta, sono giunti sia i carabinieri che la polizia: le forze dell’ordine hanno provveduto a informare l’autorità giudiziaria per decidere eventuali nuovi esami sulla piccola salma, utili a chiarire il motivo della tragedia.