Allan, ore decisive per il passaggio al Psg ma Adl non molla la presa

Il PSG continua a spingere per Allan tramite Gustavo Arribas, l’agente argentino del mediano brasiliano. La trattativa prosegue ma ADL continua ad essere irremovibile sui 100mln di valutazione, ovvero una follia di mercato, ed ha fatto sapere agli agenti del brasiliano – scrive Il Mattino – di non illudersi perché i francesi non avranno sconti. Allan non è rimasto indifferente alla corte, ma ha firmato un contratto appena 10 mesi fa ed il Napoli li fa rispettare. Il mercato chiude il 31 gennaio, ma i colpi di scena potrebbero essere dietro l’angolo.

Sono ore decisive per il futuro di Allan. Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è a Parigi e aspetta la proposta del Psg. L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport spiega che l’offerta dovrebbe essere recapitata nelle prossime ore. Soltanto allora – si legge – il Napoli prenderà in considerazione l’avvio di una trattativa per cedere il brasiliano al club francese. Si partirà da una richiesta di 100 milioni di euro, ma se il club francese ne mettesse 80 sul tavolo l’operazione andrebbe lo stesso a buon fine. Il patron azzurro s’è dato una scadenza, aspetterà fino a giovedì-venerdì, perché poi ci vorrà il tempo necessario per sottoscrivere tutti i documenti per definire l’operazione. Bisognerà poi trovare, eventualmente, la formula dell’operazione. Si parla anche di sponsorizzazioni, un modo da parte del Psg per eludere i paletti del Fair Play Finanziario.

Fronte Cessioni

Marko Rog vuole il Siviglia e il Napoli sta abbassando le pretese sul prezzo fissato per il riscatto a fine stagione. Aggiornamenti costanti su Abc Sevilla, secondo il quale il calciatore sta spingendo per il nuovo trasferimento ed è sempre in contatto col suo agente. Rog ha avuto poco spazio al Napoli e vorrebbe partite per ritrovare continuità e minutaggio.