Allarma dalla Nasa, un iceberg sta per staccarsi dall’Antartide: è grande il doppio di New York

Un iceberg grande il doppio di New York sta per staccarsi dall’Antartide: l’allerta viene direttamente dalla Nasa, che sul suo sito ufficiale e in un tweet osserva come l’iceberg si stia staccando dalla piattaforma di ghiaccio Brunt, lungo la costa Nord-Ovest del continente.

Se la frattura, ormai stabile da 35 anni, dovesse avanzare ancora fino a causare il distacco dell’iceberg, la massa di ghiaccio liberata nell’oceano potrebbe essere pari a 660 chilometri quadrati: non abbastanza da entrare a far parte dei 20 iceberg più grandi di tutti i tempi, ma di sicuro il più grande distaccato dalla piattaforma Brunt a partire dal 1915.

Le immagini della piattaforma sono state ripresa dal satellite Earth della Nasa, e l’eventuale distacco dell’enorme massa di ghiaccio potrebbe mettere a rischio sia le attività di ricerca sia la presenza umana in quella zona. Lì, rileva l’agenzia spaziale americana, esiste questa frattura stabile da qualche decina d’anni ma che recentemente ha cominciato ad avanzare verso Nord al ritmo di quattro chilometri l’anno.
Visualizza l’immagine su Twitter