Napoli allegri inzaghi gattuso
A sinistra Massimiliano Allegri, al centro Gennaro Gattuso e a destra Simone Inzaghi.

Dopo un periodo difficile, Rino Gattuso sembrerebbe aver ritrovato la giusta via per portare la squadra a lottare per un posto in Champions. Infatti le vittorie contro Milan e Roma, due trasferte senza aver subito gol, hanno riportato fiducia nella piazza. Il presidente Aurelio De Laurentiis, dopo le ultime buone prestazioni della squadra, pare sia orientato a fare retromarcia e confermare il tecnico calabrese, che invece fino a qualche settimana fa era in bilico. A riportare la notizia è TuttoSport, secondo cui il Patron vorrebbe scuse pubbliche prima di proporgli il rinnovo. Le alternative sono Inzaghi e Allegri. 

Le possibili candidature sulla panchina del Napoli per l’anno prossimo

Come già detto, Aurelio De Laurentiis vorrebbe riconfermare Gattuso. Ma in passato ci sono state parole e fatti non graditi da entrambe le parti. Per questo motivo, probabilmente a fine stagione le due parti si separeranno. Su Gattuso sembrerebbe esserci già la Lazio. Mentre al Napoli vengono associati nomi come quello di Massimiliano Allegri, attualmente senza panchina, e Simone Inzaghi.

Le richieste di Massimiliano Allegri

ADL è in continuo contatto con Massimiliano Allegri che ha annunciato la volontà di ritornare su una panchina a giugno. L’allenatore toscano sembrerebbe però aver richiesto oltre alla questione economica e al posto Champions, al presidente di essere ‘meno presente’, così da consentirgli di lavorare serenamente.

Massimiliano Allegri sarebbe anche spinto dal rapporto con Ambra Angiolini, residente a Roma, ad accettare proposte in Italia.

Le parole del padre di Simone Inzaghi

Per quanto riguarda Simone Inzaghi, invece, è sempre più convinto al non rinnovo con la Lazio. Giancarlo Inzaghi, il padre, ai microfoni di Kiss Kiss Napoli ha risposto così ad una domanda riguardante ad un possibile approdo al Napoli: ”Come si potrebbe dire di no ad una squadra come quella azzurra? Il Napoli è un top club, quest’anno ha riscontrato problemi ma resta una squadra con grandissimi giocatori”. 

Sul rinnovo con la Lazio invece aggiunge: ”Napoli è una bella città con una grande squadra, dico solo questo. Io sono molto legato alla città di Napoli, ero responsabile di una casa di abbigliamento ed in città avevo due rappresentanti”. 

SE VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.