9.3 C
Napoli
giovedì, Febbraio 22, 2024
PUBBLICITÀ

Andavano a “tagliarsi i capelli”, ma erano calvi: scoperto barbiere pusher

PUBBLICITÀ

Non solo barba e capelli. A Genova un barbiere pusher è stato scoperto dai carabinieri perché tra i clienti c’erano anche i calvi. L’uomo, 55 anni, è stato arrestato. I militari, insospettiti dallo strano via vai, hanno organizzato una sorveglianza. Da quest’attività è emerso che alcuni clienti, dalle più diverse età e professioni, andavano nel locale solo con l’intento di acquistare la droga. Solo alcuni, poi, univano il taglio all’acquisto di una o più dosi.

I carabinieri hanno notato infatti che le persone, anche calve, entravano e uscivano poi immediatamente dal locale. In una prima perquisizione a casa del barbiere gli investigatori hanno trovato vari grammi di hashish e poi all’interno della barberia, nascosti in un soppalco, venivano trovati 100 grammi di cocaina, quattro bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Il ruolo di hostess e promoter ad eventi e fiere

Per rappresentare efficacemente un brand, anche di una piccola azienda, nel corso di un evento promozionale, di una fiera...

Nella stessa categoria