31 C
Napoli
martedì, Luglio 5, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Oggi l’ultimo saluto ad Antonio, funerali nella chiesa a Torre Annunziata


Oggi alle 16.30 si terranno i funerali di Antonio Morione nella Chiesa dello Spirito Santo di corso Vittorio Emanuele III a Torre Annunziata. L’imprenditore ucciso giovedì sera nel tentativo di rapina nella sua pescheria di Boscoreale. A celebrare la messa ci sarà il Cardinale di Napoli, Monsignor Mimmo Battaglia.

Il sindaco primo cittadino torrese ha dichiarato: “Interpretando il sentimento dell’intera comunità e in segno di profondo cordoglio per la drammatica e prematura scomparsa del cittadino di Torre Annunziata, il sindaco Vincenzo Ascione ha proclamato per la giornata odierna il lutto cittadino. Si invita l’intera popolazione, i titolari delle attività commerciali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive e le associazioni, ad esprimere, in concomitanza con il rito funebre, la loro partecipazione mediante la sospensione delle attività in segno di raccoglimento e rispetto“.

LA MORTE DI ANTONIO

Emergono nuovi dettagli sulla tragica morte di Antonio Morione, il 41enne di Torre Annunziata ucciso durante una rapina nella sua pescheria a Boscoreale lo scorso 23 dicembre. A parlare di quanto accaduto è l’avvocato della famiglia. Secondo il legale pare che quella sera Morione abbia reagito quando uno dei malviventi avrebbe puntato la pistola verso la figlia e la nuora. “Antonio Morione ha reagito dopo aver visto la pistola puntata in faccia alla figlia e alla nuora, due ragazze, entrambe minorenni, che stavano lavorando in pescheria. Voleva difendere loro, non l’incasso”, ha detto l’avvocato.

Morte Antonio Morione, i prodotti della pescheria donati alla mensa dei poveri

Un gesto magnifico quello della famiglia di Antonio Morione, il 41enne di Torre Annunziata ucciso la sera del 23 dicembre durante una rapina nella sua pescheria a Boscoreale. Come riportato da ErreEmmeNews.it, tutti i prodotti ittici non venduti sono stati donati alla mensa dei poveri “Pietro Ottena” di Torre Annunziata. Un forte segno di solidarietà da parte dei familiari di Morione, perché lo stesso Antonio avrebbe voluto così.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Chi è Ivano Monzani, l’addetto alla sicurezza diventato virale per le sue smorfie su TikTok

Il concerto LoveMi, organizzato da Fedez e J-Ax, è stato un successo indiscusso. Piazza del Duomo era gremita in...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria