Napoli. Falchi trovano armi e mezzo chilo di cocaina: 64enne in manette

Giovedì scorso i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Brin un uomo che stava consegnando diversi involucri a una persona a bordo di uno scooter che, alla loro vista, si è data alla fuga.
Gli agenti hanno bloccato lo spacciatore ed hanno esteso il controllo all’appartamento dell’uomo in via Santa Maria di Costantinopoli alle Mosche rinvenendo, con il supporto delle Unità Cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale e della Guardia di Finanza, 463 involucri di cocaina per un peso complessivo di circa 400 grammi, diverso materiale per il confezionamento della droga, due bilancini, una pistola semiautomatica risultata rubata, un revolver con matricola abrasa  e 25 cartucce di vario calibro.
G.C., 65enne napoletano, è stato arrestato per detenzione, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e ricettazione.