Richiesta dei buoni spesa per i beneficiari del RdC, arriva il chiarimento dell’Anci. Il Decreto Ristori ter sancisce che i buoni spesa ai cittadini saranno erogati dai Comuni, così come è successo per quello dello scorso aprile.

L’importo dell’aiuto varierà da un minimo di 300 euro a un massimo di 500 euro. Naturalmente dipenderà dalla composizione nucleo familiare. Il contributo potrà essere speso negli esercizi commerciali convenzionati con l’ente comunale. La procedura sarà questa: il Comune pubblicherà l’avviso pubblico dopodiché partiranno le richieste. Infine l’ente comunale distribuirà i buoni spesa.

 

Giugliano in Campania 1.017.384,14 €.
Calvizzano 82.689,58 €.
Casandrino 102.118,48 €.
Melito di Napoli 237.345,16 €.
Mugnano di Napoli 217.743,03 €
Qualiano 160.980,68 €.
Sant’Antimo 220.036,59 €.
Villaricca 229.260,56 €.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT. INOLTRE VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.