Per Raffaella camera ardente in Campidoglio
Per Raffaella camera ardente in Campidoglio

Il feretro di Raffaella Carrà è in Campidoglio dove nella sala della Protomoteca è allestita la camera ardente che rimarrà aperta fino a venerdì mattina, domani alle 12 i funerali in Santa Maria in Aracoeli.

Tanta la gente in fila, anche oggi, per dare l’ultimo saluto alla showgirl, icona dello spettacolo mondiale. Due cuscini di fiori gialli, il suo colore preferito, che torna nella corona in fondo, inviata dal suo fan club ufficiale. Posta accanto a quelle della Rai e della sindaca Virginia Raggi, che ha accolto il corteo funebre contornano il feretro di Raffaella Carrà.

Nella sala come colonna sonora ci sono le sigle, che scorrono su uno schermo, dei programmi simbolo dlel’artista e conduttrice, ricordata anche da una serie di foto che la ritraggono in diverse fasi della sua carriera. Una folla fatta entrare dalle Forze dell’ordine a piccoli gruppi e per la quale è a disposizione l’acqua distribuita in postazioni della Protezione Civile. Tra i tanti venuti a rendere omaggio da tutta italia, e non solo, alcuni portano dei fiori. C’è chi, come Alessandro, aspetta con in mano una bambola, creata da lui, di Raffaella Carrà, con caschetto e vestito rosso in stile ‘Fiesta’. “La seguo da sempre – spiega. Non è la prima bambola che le dedico, e tre noi fan gliele abbiamo potute anche donare negli anni di persona. Non sapevamo stesse male, è stato uno shock per tutti”.

Raffaella è giunta in Campidoglio dopo un lungo corteo che ha attraversato Roma, un pellegrinaggio sui luoghi simbolo della sua carriera e della Rai: l’Auditorium del Foro Italico, la sede Rai di di Via Teulada 66, il Teatro delle Vittorie, la sede Rai di Viale Mazzini 14 fino all’arrivo in Campidoglio (Sala Protomoteca).

Arriva tra gli applausi ininterrotti della gente all’Auditorium Rai del Foro Italico, il carro funebre di Raffaella Carrà,

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.