9.3 C
Napoli
giovedì, Febbraio 22, 2024
PUBBLICITÀ

Chi è Sarafine, la ragazza vince la finale di X-Factor 2023: dalla musica popolare alla tecno

PUBBLICITÀ

Durante la giornata di ieri, 7 dicembre 2023, si è tenuta l’ultima puntata di questa edizione del talent X Factor. Lo show, che ha visto la direzione di Francesca Michelin, ha come protagonista principale e vincitrice, Sarafine, una giovane cantante calabrese che per la prima volta, nella storia del programma, ha esordito trionfante con il ruolo di produttrice. 

Chi è Sarafine?

Una puntata, quella di X Factor andata in onda su Sky Uno, in chiaro su Tv8 e in streaming su SkyGo e Now TV, ricca di sorprese, in grado di regalare: intense emozioni, suspanse, arte e talento. Tutte caratteristiche apprese dalle esibizioni dei concorrenti in gara dinnanzi alla presenza dei giudici Ambra Angiolini, Dargen D’Amico e Fedez. Tra i vari prodigi canori arrivati in finale, Sarafine è quella che ha riscosso non solo l’ambito trofeo ma anche il titolo di vincitrice, per la prima volta nella storia del programma, nel ruolo di produttrice. La giovane Sarafine infatti, non solo canta ma scrive e produce autonomamamente la sua musica. Il tutto risalta in un’originale e emozionante esibizione. Tra i brani di maggior impatto: Malati di gioia, arma della semifinale riproposta dalla giovane cantante anche durante l’ultima sfida.

PUBBLICITÀ

I meritati apprezzamenti

Subito dopo la sua esibizione, Serafine ha ricevuto infiniti complimenti da parte della giuria di X Factor. Eppure al di là delle belle parole la giovane non sembrava del tutto entusiasta, forse perché dopo l’espulsione di Morgan poteva sembrare che i giudici non volessero mai intervenire negativamente o, magari semplicemente, ancora in preda alla bellezza del momento ha contenuto esternamente il mondo interiore in cui le emozioni sfavillavano per la gioia.

Al di là di quale fosse realmente lo stato veritiero non si può negare la sua bravura e la sua originalità. A confermarlo il pubblico stesso che durante la prima manche si è alzato in piedi accompagnando il ritmo talentuoso proveniente da quel palco. Sarafine aveva proposto un medley di Tutto il resto è noiaL’amour est un Oiseau rebelle (Habanera) e Get up, stand up.

Dinnanzi a quell’ incredibile fermento l’attenzione di Dargen D’Amico è catturata: “Che bello vedere un pubblico così caldo per una persona che come prima fonte ha la produzione musicale nella sua vita. Attraverso quest’ esperienza è possibile capire che se vuoi fare questo lavoro e hai delle idee chiare devi produrre tu stesso i messaggi che vuoi far passare. Lei lo ha fatto senza mai andare al ballottaggio”. “Grazie a te riusciamo tutti a vivere lo stesso sentimento, la stessa voglia di esserci”, continua Ambra Angiolini. Segue immediato il parere di Fedez: “Ha dimostrato di essere la produttrice donna più brava del panorama musicale italiano di oggi”.

La seconda manche e l’incredibile duetto 

La seconda manche vede Sarafine protagonista di un duetto con gli Ofenbach sulle note di Overdrive. L’esordio di questa performance trae il consenso del pubblico e della giuria, originando una cascata di complimenti e considerazioni positive.  

Dargen D’Amico è convinto: “Ha la possibilità davvero di aprirsi. Lei può fare ovunque il dj set, o qualsiasi altra cosa, anche una hit estiva“.”Tu non hai bisogno di duetti. Fai tutto da sola. Abbiamo visto un prolungamento di te stessa“, afferma Ambra con sentimento e fermezza. Dopo la rivelazione della classifica e l’attribuzione della vittoria a Sarafine la giovane cantante, appassionata di musica sin da bambina,  si è mostrata visibilmente commossa. Ha festeggiato, poi, insieme a suo fratello e agli altri ex concorrenti sul palco, ringraziando per questa esperienza ricca di emozioni e sorprese: “Non ho parole. Ringrazio Fedez, il mio giudice, tutti i ragazzi… Sono stati la mia famiglia, un viaggio pazzesco”… 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Il ruolo di hostess e promoter ad eventi e fiere

Per rappresentare efficacemente un brand, anche di una piccola azienda, nel corso di un evento promozionale, di una fiera...

Nella stessa categoria