9.1 C
Napoli
mercoledì, Dicembre 1, 2021
- Pubblicità -

Spettacolo pirotecnico ed eventi a Napoli per festeggiare il compleanno di Maradona


Diverse iniziative pubbliche, convegni, manifestazioni in giro per la città. Napoli non dimentica Diego Armando Maradona e si accinge a celebrare il campione argentino nel giorno della sua nascita, il 30 ottobre. Sarà il primo compleanno dopo la morte del “Pibe de oro”, scomparso a soli 60 anni il 25 novembre 2020 in Argentina. El diez avrebbe compiuto 61 anni, essendo nato appunto il 30 ottobre del 1960.

I fuochi al Bronx

Tra i momenti di ricordo più attesi, lo spettacolo pirotecnico al quartiere Bronx di San Giovanni a Teduccio dove campeggia il murales di Diego Armando Maradona realizzato da Jorit. L’appuntamento è per le 22 di sabato 30 ottobre in via Sacco Verzetti. A organizzare l’evento il gruppo Q.S. Zona Est che già in passato avevo organizzato iniziative nel giorno del compleanno del capitano del Napoli. «Quest’anno ci siamo resi conto che la voglia della gente di partecipare è anche maggiore – spiegano gli organizzatori – Sarà perché è il primo compleanno senza Diego, sarà che nel corso degli anni sempre più turisti giungono a San Giovanni solo per poter fare una foto al murales, ma quest’anno abbiamo raggiunto talmente tanti partecipanti ed interessati all’evento che ci siamo rivolti a grandi professionisti per lo spettacolo pirotecnico e ovviamente per completare la commemorazione non mancheranno cori e canti per il grande Diego». 

Buon compleanno al Centro Paradiso di Soccavo

Gli auguri-omaggio saranno dati idealmente a Maradona anche allo storico Centro Paradiso di Soccavo, ora abbandonato e ancora sotto sequestro giudiziario, dove la vecchia Società Sportiva Calcio Napoli si allenava. “Auguri Diego, incontriamoci fuori al Paradiso” il nome dell’evento dell’associazione Centro Paradiso che si svolgerà sabato a partire dalle 16.30 di sabato 30 ottobre. «È proprio difficile immaginarsi un mondo senza Diego. Ovunque si cammini nella nostra città lui è da per tutto, come non fosse accaduto nulla il 25 novembre (giorno della morte ndr.)  A Diego vogliamo bene e non perderemo nessuna occasione per ricordarlo, specialmente nel giorno del suo compleanno» affermano dall’associazione che ha aderito alla kermesse “Dia del Football” nel corso della quale saranno regalati palloni ai bambini della città.

Simposio per Diego

Ancora il 30 ottobre, a partire dalle 16, al Centro Shipping di via Agostino Depretis si terrà un simposio filosofico nell’ambito del “Maradona Day” organizzato dallo Human Festival. A discutere della figura di Diego Armando Maradona saranno giornalisti, docenti e personalità del mondo dello sport.

Per sempre con Diego

Giovedì 28 ottobre alle ore 10.30 presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti della Campania ci sarà la conferenza stampa di presentazione della prima edizione nazionale del Premio “Per Sempre Con Diego”. L’evento si terrà sabato 30 ottobre, nel giorno del compleanno del Pibe,  all’Anti Sala dei Baroni del Maschio Angioino, alle 10.30. A parteciparvi saranno tra gli altri: il direttore sportivo Gigi Pavarese, in società negli anni in cui Maradona ha militato nel Calcio Napoli e Liberato Ferrara, giornalista, presidente dell’associazione “La Voce degli Ultimi” organizzatrice del premio

La città non dimentica

Agli eventi appena descritti se ne aggiungeranno sicuramente degli altri, anche spontanei, come la comparsa di diversi murales l’ultimo dei quali inaugurato pochi giorni fa a Miano, sui social e per le strade della città per ricordare il Santo laico di Napoli che ha regalato gioia ed emozione a un popolo intero pari soltanto alla disperazione per una morte, dai contorni ancora oscuri, avvenuta troppo presto.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Iscritto all'albo dei giornalisti pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell'esperienze sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, InterNapoli.it tra le realtà più dinamiche e seguite del panorama regionale campano e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Ibrahimovic rivela: “Ero del Napoli, tutto saltò per colpa dell’esonero di Ancelotti”

Clamorosa rivelazione di mercato direttamente da Zlatan Ibrahimovic. Nell’anteprima del suo libro “Adrenalina” di Cairo Editore, annunciato oggi da La Gazzetta...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria