Coronavirus a Roma, 32 nuovi casi: quattro famiglie contagiate ad un funerale

Coronavirus, tampone casoria
Coronavirus, tampone
Coronavirus, il bollettino di oggi a Roma e nel Lazio. Si registra oggi un’impennata di casi dovuta alla partecipazione a un funerale. Così l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato. «Oggi registriamo un dato di 50 casi positivi nelle ultime 24 ore e di questi 18 sono legati ad un cluster di quattro nuclei famigliari posti in isolamento nella Asl Roma 1 e causato dalla partecipazione ad un funerale. Dobbiamo porre molta attenzione nei comportamenti individuali soprattutto con parenti ed amici e agire sempre pensando di avere di fronte potenziali positivi. Il numero dei guariti è cresciuto di 156 unità oltre il triplo dei nuovi casi.
Il modello Lazio che stiamo mettendo in campo attraverso l’integrazione dei test sierologici e i tamponi ci consente di individuare gli eventuali asintomatici presenti sul territorio. A Rieti nelle ultime 24h abbiamo registrato la guarigione di una ‘nonnina’ di 104 anni ospite dell’Istituto Santa Lucia di Rieti. Le rivolgiamo i migliori auguri di una pronta e completa ripresa e un ringraziamento va alle suore e a tutti gli operatori sanitari che in questo periodo l’hanno assistita amorevolmente e con professionalità».

«Oggi registriamo un dato di 50 casi positivi nelle ultime 24 ore e di questi 18 sono legati ad un cluster di quattro nuclei famigliari posti in isolamento nella Asl Roma 1 e causato dalla partecipazione ad un funerale». Lo rende noto l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. «Dobbiamo porre molta attenzione nei comportamenti individuali soprattutto con parenti ed amici e agire sempre pensando di avere di fronte potenziali positivi» continua l’assessore.

La Asl Roma 1 registra 18 nuovi casi positivi al Covid-19, riferibili a un cluster di quattro nuclei familiari dovuto alla partecipazione ad un funerale. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 27 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Infine, proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

La Asl Roma 2 registra 15 nuovi casi positivi al Covid-19 e 40 persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

Nella Asl Roma 3 non si registrano nuovi casi positivi al Covid-19. Mentre 24 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

La Asl Roma 4 registra un nuovo caso positivo al Covid-19 e 107 persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

Asl Roma 5, un nuovo caso positivo, test per indagine sierologica su sanitari Roma, 17 mag – (Nova) – La Asl Roma 5 registra un nuovo caso positivo al Covid-19 e 16 persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

Asl Roma 6, altri 8 positivi, da domani test per indagine sierologica su sanitari Roma, 17 mag – (Nova) – La Asl Roma 6 registra 8 nuovi casi positivi al Covid-19 e 41 persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che partiranno domani i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

Nella Asl Rieti non si registrano nuovi casi positivi, nè decessi. Mentre 2 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

La Asl Latina registra 4 nuovi casi positivi, me nessun decesso. Mentre 26 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che partiranno domani i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.

La Asl Frosinone registra 3 nuovi casi positivi al Covid-19 e zero decessi. Mentre 7 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti.