Coronavirus in Italia, aumentano i nuovi positivi: 4492

Oggi pomeriggio la Protezione Civile ha aggiornato i numeri del contagio del coronavirus in Italia. Durante la consueta conferenza stampa pomeridiana i direttori Agostino Miozzo e Luigi D’Angelo hanno informato che: “I dati di oggi ci dicono che abbiamo 999 guariti per un totale di 10361. Il bilancio è di 4492 l’incremento positivi, totale dei positivi è 62013. Purtroppo ci sono 662 nuovi deceduti”. Ieri i positivi al tampone erano 3492.

LA RISPOSTA AL GOVERNATORE DE LUCA

In merito alle dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, è opportuno precisare che – contrariamente a quanto da lui sostenuto – sono stati consegnati, alla Regione Campania, fino ad oggi, circa un milione di dispositivi. Nel dettaglio, si tratta 788.600 mila mascherine, circa 99mila ffp2 e ffp3, 109mila guanti in lattice, oltre 3000 dispositivi – tra camici chirurgici, copriscarpe e visiere di protezione – e 15 ventilatori per terapia intensiva e sub-intensiva.

È in corso un lavoro incessante che, anche grazie all’approvazione del Decreto “Cura Italia”, sta dando segnali di risposta concreta anche in termini quantitativi che aumenteranno giorno dopo giorno.

LE CONDIZIONI DEL CAPO DIPARTIMENTO BORRELLI

Il tampone rino-faringeo per la ricerca di Coronavirs effettuato dal Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha dato esito negativo. L’indagine epidemiologica si era resa necessaria a seguito dei sintomi avvertiti nella giornata di ieri dal Capo della Protezione Civile.

Il dott. Borrelli, che attualmente continua ad accusare un lieve stato influenzale, continuerà a lavorare dalla sua abitazione in costante contatto con il Comitato Operativo e l’Unità di Crisi.

Il Dipartimento della Protezione Civile continuerà, come sempre, a garantire la massima operatività e a lavorare senza sosta sull’emergenza in atto.