Coronavirus. Sale a 9.875 il numero di morti in Gran Bretagna, tra le vittime anche un 11enne

C’è anche un ragazzino o una ragazzina di 11 anni, fra i morti di coronavirus nel Regno Unito, che nelle ultime 24 ha registrato la morte di altre 917 persone, che portano il totale delle vittime a 9.875, secondo i dati del ministero della Salute riportati dalla Bbc. Il numero è in lieve calo rispetto ai 980 morti registrati ieri I casi di contagio sono 78.991. Secondo i dati dell’Nhs, il servizio sanitario nazionale, le vittime delle ultime 24 ora vanno dagli 11 ai 102 anni di età.

L’undicenne morto oggi di Covid-19 – scrive il tabloid Daily Mail, “non aveva altri problemi di salute”.
Delle 917 nuove vittime del coronavirus, 823 sono morte in Inghilterra, precisa l’Nhs. La città più colpita è Londra, con 102 vittime. Almeno 33 persone decedute avevano altri problemi di salute ed un’età tra i 29 e i 94 anni. In Scozia, sono state registrate 47 nuove vittime (542 in totale), mentre in Irlanda del Nord 15 (107 in totale).