Covid posti letto esauriti al Cotugno. L’aumento smisurato nelle ultime settimane del numero dei contagiati ha gettato in molti nel panico, altri però hanno evidenziato la foltissima presenza di asintomatici tra i positivi. Un modo per far capire che la situazione è delicata ma non gravissima. Eppure, dando un’occhiata a quanto sta accadendo nel reparto Covid dell’ospedale Cutugno di Napoli negli ultimi tempi, riesce davvero difficile restare tranquilli.

Niente posti letto al Cutugno, malati in attesa nelle ambulanze

Nel nosocomio, punto di riferimento regionale per le malattie infettive, i posti letto sono esauriti. Con 4 ambulanze che oggi sono tornate ad attendere invano per ore prima di poter consegnare al personale medico le persone bisognose di cure perché colpite dal virus.

Covid, le ambulanze bloccate appartengono all’Asl Napoli 1

A riportare la notizia è Fanpage che aggiunge inooltre che le ambulanze sono tutte dell’Asl Napoli 1 e del turno odierno. Dunque, al momento risultano operativi soltanto 13 dei 17 mezzi previsti.

Emergenza posti letto non solo al Cotugno, situazione critiva anche Covid hospital di Boscotrecase

Quarantasette posti ordinari occupati su 54 disponibili, 15 su venti in subintensiva e cinque su 13 in terapia intensiva. È l’attuale situazione al Covid hospital di Boscotrecase (Napoli), uno dei nosocomi che in Campania sono stati convertiti per meglio rispondere alla pandemia.
A fotografare le condizioni in cui operano i sanitari al lavoro al Sant’Anna e Santissima Maria della Neve è il direttore generale dell’Asl Napoli 3 Sud, Gennaro Sosto, che spiega come in termini di posti letto ”è stata attivata quella che noi definiamo fase 3”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.