“Doctors 4 homeless”, a Napoli l’associazione di medici volontari per aiutare i senzatetto

Immagine di repertorio

“Doctors 4 homeless”, è questo il nome dell’iniziativa del CISOM, il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta del Raggruppamento Campania. Lo scopo del progetto è prestare assistenza sanitaria ai senzatetto di Napoli. Ogni giovedì sera, infatti, un automezzo di medici e infermieri volontari, fai il giro della città alla ricerca di senzatetto ai quali prestare soccorso.

L’automezzo dell’Ordine di Malta percorrerà un itinerario stabilito, coprendo in maniera più o meno capillare tutta Napoli, dal Lungomare fino a Gianturco.

L’iniziativa nasce dall’unione del Raggruppamento Campania del CISOM e della rete indipendente di volontariato Coordinamento di Strada( la qualeraggruppa oltre 50 associazioni di Napoli e provincia, compreso l’Ordine di Malta) che da anni si occupano di offrire assistenza ai senzatetto e ai più indigenti, provvedendo ogni sera a fornirgli, ad esempio, pasti caldi e coperte. L’automezzo “Doctors 4 homeless” opererà in totale sinergia con le altre associazioni, come ad esempio “Medici di Strada” che, ogni martedì, da alcuni anni, offrono l’analogo servizio.